Domande frequenti

In questa sezione trovi tutte le risposte alle domande più frequenti riguardo l'assicurazione

Tu, come rider Deliveroo, sarai coperto dalla nostra assicurazione.



A partire da giovedì 31 maggio, sei coperto mentre consegni con Deliveroo sul territorio italiano. La copertura comprende tutto il tempo in cui sei online nell’App Deliveroo Rider, e fino a 1 ora dopo che hai effettuato il logout.



Se a seguito di un incidente, hai subito un infortunio o se sono stati arrecati danni a terzi, ti chiediamo di seguire questa procedura:

  1. La sicurezza è sempre al primo posto. In caso di emergenza, per prima cosa contatta subito il 112 per ricevere l’assistenza di cui hai bisogno. Ricorda che è fondamentale consultare un medico il prima possibile a seguito di un incidente.
  2. Se altre persone sono coinvolte, devi fermarti e fornire loro i tuoi dati – tra cui il tuo nome completo, rider ID, indirizzo e il tuo numero di targa. Richiedi i dati delle altre persone coinvolte. Nel caso in cui tu non riesca a scambiare queste informazioni con le altre persone coinvolte, informa quanto prima la polizia.
  3. A seguito dell’incidente informa Qover quanto prima e richiedi l’apertura di un sinistro assicurativo. Anche nel caso in cui tu non sia sicuro di chi sia la responsabilità dell’incidente, segnala l’accaduto a Qover.


  1. Dopo l’incidente, informa Qover quanto prima sull’accaduto e compila il modulo di richiesta.
  2. Qover si metterà in contatto con te per avere le informazioni necessarie alla verifica e all’apertura del sinistro. Qover si occuperà di tutta la gestione della pratica e risponderà a tutte le tue domande in merito.
  3. Se a seguito della verifica la tua pratica verrà accolta, verrai contattato da Qover per confermare il pagamento; successivamente l’importo verrà liquidato direttamente sul tuo conto corrente. Se l’importo da liquidare è a favore di terzi, Qover se ne occuperà per conto tuo.Ti ricordiamo che ogni richiesta è differente dalle altre, Qover gestirà tutte le richieste nel più breve tempo possibile e ti terrà informato in ogni fase. Il pagamento del sinistro è effettuato per via telematica e viene effettuato appena è stato raggiunto un accordo tra le parti.


Ti sarà richiesto di fornire delle informazioni relative a quanto accaduto – sia all’apertura stessa del sinistro che per la durata della pratica. Ecco alcune informazioni che potrebbero esserti richieste:

  • Puoi descrivere cos’è accaduto?
  • Quando e dove è avvenuto l’incidente?
  • Sono stati causati danni a terzi a seguito dell’incidente?
  • Puoi fornire foto dei danni?
  • Puoi fornire i dati delle altre persone coinvolte nell’incidente?
  • Ci sono testimoni dell’incidente? Se sì, puoi fornire i loro dati?
  • Se l’incidente ha coinvolto uno scooter o un’automobile, puoi fornire una copia della constatazione amichevole?
  • Se è presente un verbale delle forze dell’ordine, puoi fornire una copia?


E’ fondamentale che le tue informazioni in nostro possesso siano aggiornate (nome completo, indirizzo email e veicolo utilizzato), come richiesto espressamente dalle condizioni di Qover

Questo perché in caso di apertura di un sinistro potresti essere contattato per fornire informazioni aggiuntive sull’accaduto. Si tratta inoltre di un requisito per usufruire della copertura assicurativa Qover. Ti chiediamo di informarci via email nel caso in cui alcune di queste informazioni dovessero cambiare.



In caso di infortunio a seguito di un incidente mentre consegni con noi, non è prevista alcuna franchigia a tuo carico

Potrebbe essere prevista una franchigia fino a €300 per ogni richiesta di sinistro aperta per danni arrecati a cose o terzi a seguito di un incidente.



Il tuo veicolo e il rider kit non sono coperti dall’assicurazione. Se il tuo kit è stato danneggiato a seguito di un incidente e desideri sostituirlo, consulta la procedura su RooCommunity.



Se non hai trovato una risposta alle tue domande, ti invitiamo a contattare direttamente Qover al numero +39 090 9100567.



Prossimo passaggio

Scopri come funziona l'assicurazione gratuita

Continua